Skip to main content

Per prepararsi alla sfida di gennaio nel deserto del Perù, dove si terrà la Dakar 2019, Fabio del Punta e Stefano Sinibaldi, l’equipaggio toscano del R-Team, hanno testato l’auto nel suolo tunisino che ha permesso di affinare la guida sulle dune e i segreti della navigazione.

Tre giorni di intenso lavoro che simulano l’avventura che li aspetterà ben presto, visto che questo è il primo anno in cui la Dakar verrà affrontata su un suolo composto per il 70% di sabbia.

Il mezzo targato People Design, ovvero il Can-Am Maverick su cui i piloti sedevano, ha restituito risposte molto positive, rivelandosi idoneo e performante tra le dune del Sahara e pronto per affrontare il Perù.

L’auto ha completato la preparazione nelle officine del R Team.
 
La gara è stata dura, il territorio indomabile ha fermato la nostra corsa nei primi giorni, ma uno dei mezzi del R Team è arrivato fino al taglio del traguardo. Questo è solo l’inizio, l’anno prossimo ci saremo con ancora più grinta e la stessa inesauribile passione!